TRADUTTORI PROFESSIONISTI. QUAL È LA BASE PER ESSERE UN BUON TRADUTTORE?

Traduttore tecnico, giurato, medico, siti webIl Dizionario Oxford definisce “professionista” chi svolge un’attività come principale occupazione remunerata. Tenendo questo presente, è giusto pensare che un traduttore professionista sia una persona che ha percepito e continua a percepire un compenso per il suo lavoro. Ma cosa può garantire la continuità del lavoro? Di certo il bilinguismo non è l’unico requisito per svolgere con successo il lavoro di traduttore.

L’aspetto il più importante da tenere presente è che un buon traduttore deve essere innanzitutto bravo a scrivere. Questo aspetto è particolarmente importante tra chi conosce più di una lingua: a volte l’apprendimento di una lingua straniera comporta l’incuria verso la prima lingua. In altre parole, avere una conoscenza approfondita di più di una lingua è un’abilità ammirevole ma è necessaria una particolare predisposizione mentale per poter mantenere sfere linguistiche parallele senza creare confusione tra esse. Benché alcuni teorici della traduzione ritengano che i testi che lasciano chiaramente dedurre di essere traduzioni trasmettono ai lettori un senso di estraneità in grado di arricchire culturalmente, è opinione unanime che il fine ultimo di un traduttore sia quello di produrre un testo che risulti scorrevole nella lingua d'arrivo. A tal fine, una capacità di composizione elegante e l’amore per la scrittura sono tanto importanti quanto la conoscenza della lingua.

Oltre ad avere un vero talento per la scrittura, è fondamentale che un traduttore professionista conosca bene l’argomento che sta traducendo. Se da un lato le qualifiche aggiuntive in ambiti collegati o non collegati costituiscono un apporto eccezionale alla propria esperienza in un settore specifico, dall’altro attraverso una buona ricerca è possibile acquisire una terminologia sufficiente a far fronte ad argomenti poco noti. In un certo senso, i corsi sui metodi di traduzione preparano il traduttore a questo compito: il traduttore principiante impara a diventare virtualmente esperto in tutte le discipline. In altre parole, i migliori traduttori sono incredibilmente meticolosi, hanno una curiosità insaziabile e sanno come trovare tutto su qualsiasi cosa. Oltre a questo desiderio di conoscenza, i migliori traduttori sono anche empatici. Forse questa è la ragione per cui la traduzione automatica non sostituirà mai del tutto il lavoro della mente umana. Il compito di un traduttore professionista diventa quindi non solo quello di scrivere bene ma anche di trasmettere un messaggio che riproduca l'intenzione originale del autore. Infatti, la capacità del traduttore professionista di calarsi nei panni di un'altra persona è il primo passo per poter ricreare la voce dell’autore in un'altra lingua.

A dire il vero esistono innumerevoli tipi di traduttori e può non essere costruttivo stabilire una regola generale che stabilisca come deve essere un buon traduttore. L’ideale sarebbe definire la competenza di un traduttore caso per caso: se il potenziale traduttore farà un test di traduzione, il risultato si commenterà da solo.

Le competenze professionali dei nostri traduttori in-house e freelance

Il nostro servizio di traduzione è certificato secondo la normativa europea di qualità per i fornitori di servizi di traduzione, EN-15038:2006. Secondo questa normativa, un traduttore deve dimostrare le sua capacità nel campo della traduzione, della lingua e del testo sia nella lingua di partenza che nella lingua di destinazione attraverso almeno uno dei seguenti requisiti:

1. Un titolo universitario nel campo della traduzione (studi ufficiali);

2. Un titolo universitario equivalente in un altro campo, oltre ad almeno due anni di esperienza documentata nel campo della traduzione;

3. Almeno cinque anni di esperienza professionale documentata nel campo della traduzione.

LinguaVox fornisce servizi di traduzione professionale certificata, brevettata, di siti web, legale, medica e tecnica in più di 150 lingue, tra cui inglese (britannico, australiano e americano), spagnolo (europeo, messicano, latino-americano oppure spagnolo degli Stati Uniti), francese (europeo e canadese), tedesco, italiano, portoghese (europeo e brasiliano), arabo, basco, bulgaro, catalano, cinese (mandarino e cantonese), ceco, danese, finlandese, fiammingo, galiziano, greco, ebreo, giapponese, coreano, norvegese (nynorsk, bokmål, riksmål), polacco, rumeno, russo, serbo-croato, slovacco, sloveno, svedese, turco, urdu, valenzano, afrikaans, albanese, bengalese, bielorusso, bosniaco, birmano, croato, olandese, estone, finlandese, gaelico, hindi, islandese, indonesiano, irlandese, lettone, gallese, amarico, armeno, bretone, ceceno, dari, esperanto, persiano, filippino, georgiano, groenlandese, kazako, curdo, latino, lingala, lussemburghese, moldavo, mongolo, nepalese, occitano, quechua, ruandese, singalese, somalo, swahili, tartaro, tibetano, turkmeno, uzbeko, zulu, ecc.


Chiedete un preventivo gratuito per una traduzione eseguita da un traduttore professionista: traduttore@linguavox.net.